Aeroporto di Birmingham

Aeroporto di Birmingham

L’aeroporto internazionale di Birmingham è il terzo scalo più importante del Regno Unito, dopo gli aeroporti della city di Londra e l’aerostazione di Manchester, una struttura in grado di offrire sia voli di linea che collegamento aerei low cost. L’aeroporto si trova a circa 10 Km dal centro di Birmingham, una città di 1 milione di abitanti localizzata nella regione delle West Midlands, nell’Inghilterra centrale. Lo scalo mette a disposizione dei passeggeri servizi moderni ed efficienti, ampia parcheggi, autonoleggi ed è facilmente raggiungibile da Birmingham.

Aeroporto di Birmingham: arrivi, partenze, destinazioni e compagnie aeree

Allo scalo inglese di Birmingham sono operative diverse compagnie aeree, sia di linea che low cost, tra cui Aer Lingus, Air France, Air India, Blue Air, British Airways, Easyjet, Emirates, Eurowings, Flybe, KLM, Lufthansa, Qatar Airways, Ryanair, SAS, Swiss, TUI, Vueling, Turkish Airlines e Wizz Air. Tra le destinazioni raggiungibili ci sono le più importanti città italiane ed europee, come Amsterdam, Barcellona, Belfast, Londra, Manchester, Copenaghen, Delhi, Cork, Dubai, Ginevra, Istanbul, Parigi, Monaco e molte altre.

Voli dall’Italia

Per quanto riguarda i collegamenti con l’Italia, l’aeroporto di Birmingham è raggiungibile da Milano con 2 voli diretti a settimana, realizzati da Flybe con un costo medio di 107€ e una durata del volo di 2 ore e 5 minuti. Da Roma Ciampino a Birmingham sono disponibili 2 voli settimanali di cui uno soltanto diretto, operato da Jet2, con un prezzo medio di 95€ e una durata complessiva del volo di 2 ore e 50 minuti.

Da Firenze Peretola, invece, si può arrivare a Birmingham scegliendo fra 2 voli diretti ogni settimana, effettuati da Air France con un costo medio di 153€ e una durata di 2 ore e 25 minuti. Per arrivare a Birmingham da Venezia a Birmingham esiste un solo volo diretto a settimana di Lufthansa, con un prezzo medio di 107€ e una durata di 2 ore e 25 minuti, mentre con partenza dall’aeroporto di Bologna è possibile giungere a Birmingham in 3 ore e 50 minuti, prendendo un volo con scalo operato da Lufthansa con un costo in media di 99€.

Per chi dovesse partire dallo scalo di Napoli International sono disponibili 2 voli diretti ogni settimana, per un prezzo medio di 105€ e una durata di 2 ore e 50 minuti, con possibilità di scegliere tra compagnie come Lufthansa, Easyjet, Ryanair ed Eurowings. Infine dall’aeroporto di Catania Fontanarossa a Birmingham non sono presenti voli diretti, ma collegamenti con almeno uno scalo per una durata media di 4 ore e 55 minuti, con un costo di 141€, realizzati da Lufthansa, Ryanair, Eurowings, Swiss e KLM.

Servizi aeroportuali presso lo scalo di Birmingham

L’aeroporto di Birmingham è una struttura moderna, dotata di due terminal e servizi adeguati per i passeggeri in arrivo e in partenza. In aeroporto è presente la connessione Wi-Fi gratuita, una cappella multi-religiosa per le preghiere, aperta tutti i giorni dalle 4 alle 22 e diversi punti per bere acqua potabile. Ci sono, inoltre, una Sky Zone multimediale presso il Gate 54, aree fumatori e un accesso preferenziale per i controlli di sicurezza. Con tariffe di 3,75£ online, oppure di 5£ se acquistata in loco, infatti, si potrà saltare la fila ai controlli.

Inoltre, si possono trovare servizi speciali per le persone a mobilità ridotta, da prenotare almeno 48 ore prima del volo tramite la propria compagnia area. Scaricando l’app si potrà controllare i voli in arrivo e in partenza, localizzare negozi e punti ristoro, accedere ai servizi aeroportuali e prenotare i parcheggi.

VIP Lounge

Nello scalo inglese sono presenti anche diverse aree lounge, tra cui la Emirates Lounge situata fra i Gate 40 e 68 del terminal nord, riservata ai passeggeri con biglietto di prima classe o business, oppure ai titolari di Skywards Gold Members. Un’altra zona è la Aspire Lounge, ubicata dopo i controlli di sicurezza accanto al duty free, aperta dalle 4,30 alle 20,30.L’area offre connessione Wi-Fi, riviste, buffet e bevande, con tariffe di 20,99£ per gli adulti e 15,99£ per i bambini fino a 11 anni.

Clubrooms, operativa dalle 5,30 alle 20,00 è situata al Gate 54, un ambiente esclusivo con un arredamento raffinato, che propone un menù alla carta e un costo d’ingresso di 34£ per gli adulti. Dopo i controlli di sicurezza è presente No1 Lounge, moderna e contemporanea con bistrot e vista sulle piste. Il prezzo di ingresso è di 28£ per gli adulti e 18£ per i bambini fino a 11 anni, altrimenti presso il terminal sud si trova la seconda lounge di Aspire.

Aeroporto di Birmingham: negozi, bar e ristoranti

All’interno dei due terminal dell’aeroporto di Birmingham si possono trovare molti ristoranti, bar e negozi per fare shopping. Tra gli store presenti ci sono Dixons Travel, situato dopo i controlli di sicurezza, Boots ai Gate 1-20, Aerospa, che propone prodotti di bellezza. Accessorize, JD Sports, Next, Pandora, WHSmith, Spar, Victoria’s Secret e Kurt Geiger, tutti localizzati dopo i controlli di sicurezza, nell’area delle partenze.

Diversi anche i punti ristoro, come Burger King, ubicato sia prima che dopo le verifiche di sicurezza, Frankie & Benny’s, un fast food in stile anni ’50 aperto dalle 4 alle 22, Pret a Manger, specializzato nei pasti salutari già pronti, anche per vegani e vegetariani, oppure Wetherspoon, un ristorante per famiglie operativo dalle 3 fino all’ultimo volo in arrivo. Altrimenti per un vero espresso italiano ci si può fermare da Caffè Ritazza, Bottega Prosecco Bar, Costa, Caffè Nero oppure All Bar One.

Dormire presso l’aeroporto di Birmingham: hotel nel terminal

All’interno dell’aerostazione di Birmingham sono disponibili alcuni hotel, che permettono ai passeggeri in scalo di dormire qualche ora senza lasciare la struttura. Ad esempio troviamo il Novotel, un hotel 4 stelle localizzato a un minuto dall’entrata del terminal aeroportuale, che propone connessione Wi-Fi, accettazione di piccoli animali domestici e un bar aperto H24.

L’hotel Ibis Birmingham, con 162 stanze e una struttura di nuova costruzione, dotato di ristorante, bar e servizio navetta. L’hotel Hilton Garden Inn, un’elegante albergo a pochi passi dal terminal, dotato di un ristorante, un bar e camere ben accessoriate.

Parcheggi all’aeroporto di Birmingham

La struttura aeroportuale offre diversi parcheggi ai passeggeri e ai loro accompagnatori, sia per la breve che per la lunga sosta. Tutti i parcheggi sono prenotabili online, direttamente dal sito ufficiale dell’aeroporto di Birmingham, guadagnando sconti fino al 70% per chi finalizza il pagamento online. E’ disponibile il Car Park 1, un parcheggio multilivello per la sosta breve a meno di 1 minuto dal terminal, con tariffe a partire da 5,10£ per la prima ora, 20,40£ per 4 ore e 41£ per un giorno.

I Car Park 2 o 3 sono localizzati di fronte all’aerostazione, con prezzi simili a quelli del Car Park 1. Per la lunga sosta invece è preferibile scegliere il più economico Car Park 5, che propone tariffe a partire da 38£ per 24 ore e 78£ per 3 giorni, distante 10 minuti a piedi dal terminal. In alternativa c’è il Car Park 4, leggermente più vicino, con costi di 80£ per 48 ore, ma soltanto 26£ per ogni giorno aggiuntivo a partire da terzo.

Come raggiungere l’aeroporto di Birmingham

Per arrivare all’aeroporto di Birmingham, oppure per raggiungere la città inglese, sono disponibili diverse soluzioni. Ad esempio è possibile noleggiare un’auto, tramite i servizi forniti dalle compagnie presenti nello scalo, come Avis, Budget, Alamo, Europcar, Hertz e Sixt. Altrimenti è possibile prendere il treno, effettuando il primo tratto attraverso il servizio gratuito effettuato da Air Rail Link, operativo dalle 3,30 della mattina fino a mezzanotte e mezza, con cui arrivare alla prima stazione utile.

Per proseguire, raggiungendo il centro di Birmingham, è possibile scegliere diverse compagnie. Tra queste ci sono la Virgin Trains, che mette a disposizione 3 convogli ogni ora e West Midlands Railwyas. Quest’ultima collega la stazione aeroportuale con London Euston, Northampton, Milton Keynes, Birmingham New Street e Rugby. In alternativa ci sono i treni di Cross Country e Arriva Trains Wales.

Per chi preferisce utilizzare il pullman, presso l’aeroporto di Birmingham sono operative due compagnie private. Coach che effettua 120 corsa al giorno e National Express, che collega l’aerostazione con Birmingham, Oxford, Luton, Milton Keynes e Manchester. Megabus.com, invece, propone corse low cost per la città inglese, consentendo di caricare a bordo anche valigie con un peso fino a 20 Kg. L’aeroporto è collegato con la città anche dalle linee urbane, la X1, la X12 e la 75.

Approfondimenti

Pullman Nationa Express Birmingham: orari e prezzi

Pullman Megabus.com Birmingham: prezzi, orari e prenotazioni

Treni Virgin Trains Birmingham

Sito ufficiale aeroporto di Birmingham

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *