Aeroporto di Budapest

aeroporto di budapest

Budapest è la capitale dell’Ungheria, una delle principali destinazioni per i viaggiatori che vogliono scoprire le bellezze dell’Europa dell’Est. La città è dotata di un aeroporto internazionale, lo scalo di Budapest Ferihegy, indicato come riferimento al codice IATA con la sigla BUD. Si tratta di un’aerostazione moderna, con voli giornalieri verso le principali località europee e oltreoceano, con servizi efficienti e diverse tratte offerte da compagnie di linea e low cost. Vediamo del dettaglio tutte le caratteristiche dell’aeroporto di Budapest.

Servizi aeroportuali

L’aeroporto internazionale di Budapest è uno scalo moderno ed efficiente, che mette a disposizione dei viaggiatori una connessione Wi-Fi ad alta velocità, gratuita per le prime due ore di utilizzo del servizio. Il nome della rete è “bud: free wifi”, tuttavia per accedere è necessario effettuare la registrazione, inserendo il proprio indirizzo email e sottoscrivendo i termini e le condizioni del servizio. In tutto il terminal sono presenti diversi punti di ricarica, dove collegare smartphone e pc portatili, con comodi tavolini per chi dovesse avere esigenze lavorative durante l’attesa del proprio volo.

All’interno dello scalo si possono trovare anche delle zone Lounge, per passare il tempo in un ambiente più confortevole, con servizio di catering esclusivo, bevande, Wi-Fi ad accesso libero e un’ampia disponibilità di giornali e riviste. Complessivamente l’aeroporto di Budapest dispone di 5 aree Lounge. La prima è la Bud Vip Lounge & Service, che offre un servizio completo con dall’arrivo nel terminal alla partenza, con un ambiente elegante e raffinato, con un costo di 215€ a persona per il Vip Service e un supplemento di 165€ per altri accompagnatori, con possibilità di richiedere l’accesso alla lounge più il trasferimento in città al prezzo di 290€.

La seconda area è la Platinum Lounge, aperta dalle 4,30 alle 20,30, localizzata fra  i terminal 2A e 2B. Questa zona offre un ricco buffet, drinks, divanetti attrezzati per il lavoro e libero accesso ai computer. Le altre zone sono la Skycourt Lounge, aperta dalle 5 alle 21, la MasterCard Airport Lounge, attiva dalle 5,30 alle 19,30 e ubicata al terminal 2, e la Menzies Lounge in servizio dalle 5 alle 21, un’area più semplice e accessibile ma dotata di tutti i comfort e di zone per il lavoro online.

Tra i servizi dell’aeroporto di Budapest ci sono anche diversi ATM, sportelli automatici dove effettuare prelievi di contanti, situati nei terminal 2A e 2B, due centri ufficiali di cambio-valuta, uno localizzato al terminal 2A, operativo con orario 8,00-1,00 e l’altro al terminal 2B aperto 24 ore su 24. Inoltre sono presenti zone per i fumatori, all’interno della terrazza Skycourt Terrace, aperta dalle 5 alle 21 e ubicata al piano terra del terminal 2A, mentre chi volesse effettuare il check-in rapidamente può acquistare il servizio Fast Track, al costo di 5€, che consente di saltare la fila ai controlli e seguire un percorso separato.

Compagnie aeree, destinazioni, arrivi e partenze

Presso l’aeroporto internazionale di Budapest sono operative alcune delle principali compagnie aeree del settore, sia vettori low cost che di linea. Ad esempio effettuano voli in arrivo e in partenza dallo scalo ungherese Aegean, Aer Lingus, Aeroflot Russian Airlines, Air Canada, Air France, Air China, American Airlines, Alitalia, British Airways, Easyjet, Emirates, Eurowings, Finnair, Flybe, Iberia, KLM, Lufthansa, Ryanair, Qatar Airways, Swiss, TAP Portugal, Vueling, Turkish Airlines e Wizz Air.

Le destinazioni raggiungibili sono diverse, tra cui Francoforte, Berlino, Copenaghen, Varsavia, Barcellona, Monaco, Londra Heathrow e Londra Stansted, Oslo, Praga, Mosca, Parigi, Tel Aviv, Bruxelles, Amsterdam, Vienna, Zurigo, Madrid e molte altre ancora. Per quanto riguarda i collegamenti con l’Italia, l’aeroporto di Budapest vanta voli con le più importanti città del nostro Paese, come Milano, Roma Fiumicino e Catania.

Da Milano esistono 2 voli diretti a settimana verso lo scalo di Budapest, effettuati da Wizz Air e Ryanair, su un totale di oltre 23 voli con almeno uno scalo, con un prezzo medio di circa 40 euro e partenza dal Milano Malpensa o Bergamo Oro al Serio. Dall’aeroporto di Roma Ciampino invece è presente un volo diretto a settimana, operato da Ryanair, con una durata complessiva della tratta di 1 ora e 40 minuti, con un costo medio di 37€ e altri 9 voli ogni 7 giorni con uno o due scali intermedi.

Con partenza dallo scalo di Roma Ciampino, mentre dall’aeroporto di Fiumicino volano compagnie come Wizz Air e Alitalia. Dall’aeroporto di Catania Fontanarossa esiste un solo volo diretto a settimana verso lo scalo di Budapest, realizzato da  Wizz Air il mercoledì, con una durata complessiva di 2 ore e 5 minuti, per un costo medio di 56€. Altre città collegate con la capitale ungherese sono Venezia, Napoli e Pisa, che offrono voli diretti operati dal vettore low cost Ryanair.

Negozi e punti ristoro

All’interno dell’aeroporto di Budapest sono presenti diversi negozi, bar e ristoranti, per passare il tempo in attesa della partenza del proprio volo. Al terminal 2A si possono trovare ad esempio il negozio di musica Budapest & Music, lo store Hard Rick Budapest, lo shop di abbigliamento DRK, il duty free Heinemann, il negozio di giocattoli Living Toys, Victoria’s Secret, Relay, Virgin e Vodafone. Al terminal 2B invece ci sono BL Watch Store, Memories of Hungary, specializzato in souvenir antichi e moderni, il supermercato Spar e Relay.

Tuttavia la maggior parte dei negozi si trova alla Sky Court, la zona centrale dello scalo ungherese, dove sono localizzati gli store di Desigual, Gratiae, che si occupa delle vendita di profumeria e prodotti di cosmesi, Gold Elements, per eseguire un trattamento rilassante o di bellezza prima del volo, Guess, Calvin Klein, Heinemann Accessories, Hugo Boss, Inglot, specializzato in articoli di make-up cosmesi e cura del corpo, Swarovski, il negozio di tecnologia Tech2GO e Tommy Hilfiger.

Allo stesso tempo l’aeroporto offre diverse soluzioni per mangiare e bere, tra cui al terminal 2A, Caffè Ritazza, la gelateria DR. Juice, Camden Food Co., specializzato in alimenti organici e piatti vegani e Neo, che propone un’ampia selezione di cibo da asporto già pronto. Al terminal 2B invece è possibile fermarsi da Flocafé, al Bar Wings, da Negroni per una pasta italiana o un semplice spuntino, gustare un panino da Panopolis oppure una vera baguette farcita da Upper Crust.

Infine nella zona della Sky Court sono presenti Burger King, Costa Coffe, Camden Food Co., il fast food KFC, DR. Juice, il ristorante di cucina greca Kouzina, Neo, Negroni, il ristorante bistrot Leroy, il punto ristoro per vegetariani Seasons, O’Learys Sport Bar, il sushi bar TA.SH.BA., Upper Crust per degustare una baguette o un sandwich fresco, il ristorante asiatico Yum Cha, oppure è possibile gustare un caffè espresso e godersi le partenze degli aerei, comodamente seduti ai tavoli del The Terrace.

Parcheggi e noleggio auto presso l’aeroporto di Budapest

Presso lo scalo di Budapest è possibile noleggiare un’auto per visitare la città e i dintorni, rivolgendosi a una delle compagnie presenti nel terminal. Nell’aeroporto ci sono gli uffici di Avis, Budget, Enterprise, Europcar, Hertz e Sixt, che consentono di affittare un veicolo sul posto oppure prenotarlo direttamente online, per trovare la macchina già pronta al proprio arrivo.

L’aerostazione mette a disposizione anche diversi parcheggi attrezzati, sia per la sosta breve che le lunghe permanenze. Ad esempio il Premium Parking è localizzato a pochi metri dall’entrata del terminal, una soluzione ideale per la sosta breve, con prezzi a partire da 1,26€ per i primi 10 minuti, 9,40€ per un’ora e 94€ per un giorno. Per la lunga sosta è meglio optare per l’Holiday Parking, con tariffe a partire da 9,40€ per 24 ore, 31€ per una settimana e 46€ per 14 giorni.

I parcheggi possono essere prenotati e acquistati online, andando sul sito ufficiale dell’aeroporto di Budapest ed entrando nella sezione “Passengers”, “Parking”. Qui è possibile consultare tutti i listini dei vari parcheggi dello scalo, compresi i tariffari riportati in fiorini ungheresi. Per comprare un posto auto basta utilizzare il sistema automatico presente sulla destra della pagina, inserire le date di arrivo e di ritorno e finalizzare l’operazione, pagando tramite carta di credito o di debito.

Come arrivare all’aeroporto di Budapest

Per raggiungere l’aeroporto di Budapest dal centro della capitale dell’Ungheria è possibile scegliere tra vari mezzi, tra cui il taxi, l’autobus e il treno. Il taxi ovviamente è il mezzo di trasporto più efficiente e veloce, inoltre una corsa è piuttosto economica, intorno ai 12-15€ di giorno, con un piccolo supplemento per le ore serali e notturne. In treno è altrettanto semplice arrivare in centro dall’aeroporto, infatti il terminal 1 è collegato con la linea ferroviaria urbana, perciò si può raggiungere il centro di Budapest in appena 30 minuti,

Un’alternativa è l’autobus, che consente di arrivare fino a alla fermata della metro più vicina, quella di Kobanya Kispet, un tragitto che può essere percorso in circa 20 minuti. Altrimenti è possibile prenotare un servizio navetta privato, attraverso la compagnia MiniBud, che offre la corsa in minivan fino al centro ad un costo di 17,5€ a persona per i viaggiatori single, 10,6€ a persona per due passeggeri, 7€ a persone per un gruppo di 3 persone, oppure appena 6€ per comitive di almeno 8 persone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *