Ultime Notizie

Il nord di Amsterdam: viaggio verso i mulini

Nella prospettiva di un futuro viaggio in sicurezza, la scelta della località da visitare spesso dipende dall’elemento naturale verso cui si è più attratti. Il vento è certamente distintivo dell’Olanda conosciuta per i suoi luoghi di interesse ad Amsterdam, animati da colori paesaggistici e dai mulini a vento. Questi ultimi sono una tradizione tipica del villaggio di Zaanse Schans, una vera e propria cartolina che ritrae case dai colori pastello. Un luogo evocativo grazie al suono del fiume che attraversa questo piccolo gruppo di casette, la cui distanza dalla capitale si riduce a pochi chilometri (20km). Storicamente i mulini venivano impiegati per azionare gli attrezzi finalizzati alla lavorazione del legno per le navi, mentre oggi costituiscono dei poli attrattivi per numerosi turisti e appassionati di storia.

Dentro Zaanse Schans

All’interno di questo villaggio, gioiello che ispirò i dipinti di Claude Monet, i mulini sono ancora visitabili: gli orari variano in base ai gestori volontari delle singole strutture e l’ingresso, relativamente all’edificio, è gratuito al pubblico. All’interno della cittadella vivono ancora delle persone che rendono il luogo meno metafisico e in un clima storico di prima industrializzazione. Artigiani e bottegai gestiscono spazi all’interno dei mulini, come il negozio di zoccoli, piccoli spazi di ristoro con tipici prodotti olandesi e la fonderia.

Come raggiungere il villaggio e la Zaanse Schans Card

Il villaggio è facilmente raggiungibile con il Bus o con il treno, tranne se si è dei temerari e si vuole osare con la bicicletta. Il bus dedicato al tragitto dalla stazione di Amsterdam CS per Zaanse Schans è la linea Connexxion 391, disponibile ogni 15 minuti per un viaggio complessivo di 40 minuti. La stazione di Zaandijk è invece facilmente raggiungibile con un treno locale da Amsterdam CS in 16 minuti, compresi 15 minuti di tragitto a piedi dalla stazione fino al centro del villaggio.

Una volta arrivati a destinazione, la prima attività da svolgere è l’acquisto della Zaanse Schans Card, che consente una visita più agevole delle botteghe artigianali e dei musei del villaggio, potendo usufruire degli sconti in molti negozi e aree di ristoro. La carta, acquistabile al centro informazioni del Zaans Museum, ha validità tutti i giorni e i prezzi corrispondono a €15,00 per adulti e €10,00 bambini (>4-7 anni). Qualora finita la visita presso il villaggio, non sapete cosa fare, potete continuare con un giro in battello, fare un’escursione dei percorsi segnalati e limitrofi o noleggiare una bicicletta per godervi le distese pianeggianti e il retro del villaggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.