I migliori aeroporti del mondo del 2018: Roma Fiumicino il migliore in Europa

i migliori aeroporti del mondo

L’ACI World, Airport Council International, è un’associazione internazionale che offre report sugli aeroporti di tutto il mondo, in base ad alcuni criteri, come qualità dei servizi e puntualità, e alle opinioni degli addetti ai lavori e dei passeggeri. Nelle classifiche del 2018 spicca il grande risultato ottenuto dall‘aeroporto di Roma Fiumicino, dichiarato per il secondo anno consecutivo il migliore scalo in Europa. Vediamo quali sono gli altri aeroporti premiati e i migliori aeroporti del mondo 2018.

Gli aeroporti più efficienti al mondo per qualità e servizi

L’associazione internazionale ACI World ha pubblicato le consuete classifiche su i migliori aeroporti del mondo, in base al giudizio dei passeggeri su aspetti come la qualità dei servizi, la puntualità, i trasporti, la segnaletica, il check-in e l’imbarco. Dopo il successo del 2017 l’aeroporto di Roma Fiumicino bissa anche quest’anno, aggiudicandosi il titolo di migliore aeroporto d’Europa del 2018, nella categoria dei grandi scali europei con più di 40 milioni di passeggeri l’anno.

L’aerostazione romana si conferma così una struttura in grado di competere con i grandi aeroporti internazionali, battendo grandi hub come Heathrow a Londra, Charles de Gaulle a Parigi e l’aeroporto di Francoforte. A livello mondiale lo scalo di Fiumicino si posiziona insieme al Sheremetyevo International Airport di Mosca, al Fort Worth International Airport di Dallas negli Stati Uniti, al Pearson International Airport di Toronto in Canada, al Changi Airport di Singapore, al Pudong International Airport di Shangai in Cina, all’Indira Gandhi di Delhi in India e al Chhatrapati Shivaji International Airport di Mumbai in India.

Questi sono i migliori aeroporti del mondo 2018, almeno per quanto riguarda le grandi strutture, scali complessi che devono fronteggiare un numero elevato di passeggeri, addetti ai lavori e passeggeri. Il risultato dell’aeroporto di Fiumicino è il frutto di ingenti investimenti, che hanno permesso di migliorare negli ultimi anni i servizi, l’efficienza, la pulizia dei terminal, il comfort e aumentare il personale di assistenza a terra. Bene anche la tecnologia, dalla nuova connessione Wi-Fi ai varchi elettronici di sicurezza di ultima generazione.

Gli aeroporti dai 25 ai 40 milioni di passeggeri l’anno

Invece nelle fascia da 25 a 40 milioni di passeggeri l’anno, in Europa sono stati premiati l’aeroporto di Dublino, lo scalo di Zurigo e quello di Oslo-Gardemoen, in Nord America l’aeroporto Metropolitan Wayne County di Detroit e il St Paul di Minneapolis, mentre in Asia il Kempegowda International di Bangalore in India e il Jiangbei di Chongqing in Cina.


Gli aeroporti dai 15 ai 25 milioni di passeggeri l’anno

Nella categoria da 15 a 25 milioni ottimi risultati per l’aeroporto Athens di Atene, il Vantaa Airport di Helsinki in Finlandia e l’aeroporto di Praga, insieme allo scalo Queen Alia di Amman in Giordania, al Love Field di Dallas e a ben 3 aeroporti cinesi, il Sanya Fenghua, l’Haikou Meilan e il Tianjin Binhai.


Gli aeroporti dai 5 ai 15 milioni di passeggeri l’anno

La classifica dei migliori aeroporti del mondo vede anche categorie per gli aeroporti più piccoli, tra cui quelli con un traffico compreso tra 5 e 15 milioni di passeggeri l’anno. Tra i migliori in Europa lo scalo di Bergen in Norvegia, l’aeroporto di Bristol, il Malta International Airport, lo scalo di Newcastle, di Porto, di Sochi e l’aerostazione di Alicante in Spagna. Dello stesso livello gli aeroporti africani di Durban e Casablanca, quelli asiatici di Changchun, Hohhot e Nanchang in Cina, di Balikpapan in Indonesia e Cochin in India, gli scali sudamericani di Punta Cana in Messico e Belo Horizonte in Brasile, per finire con gli aeroporti nordamericani di Indianapolis, Jacksonville e San Antonio.


Gli aeroporti con meno di 5 milioni di passeggeri l’anno

Tra i piccoli aeroporti europei, con meno di 5 milioni di passeggeri l’anno, da segnalare in base alle classifiche dell’Airport Council International lo scalo di London City, il Southampton Intenational Airport, il Tallinn Airport in Estonia, lo Zagreb in Croazia, l’aeroporto di Skopje in Macedonia e gli aeroporti di Almeria, Gerona, Melilla e Saragozza in Spagna.

I migliori aeroporti del mondo per continente del 2018

Sempre secondo le graduatorie dell’ACI, in Europa è stato eletto miglior aeroporto in assoluto il Bergen in Norvegia, accompagnato dal Silangit International Airport in Indonesia per l’Asia, al Félix Houphouet Boigny della Costa d’Avorio in Africa, al Muscat in Oman per il Medio Oriente, al Pearson International di Toronto per il Nord America e al Juan Santamaria di San Jose in Costa Rica per il Sud America. Per il servizio ai passeggeri e l’infrastruttura i migliori aeroporti al mondo sono invece il Beijing Capital in Cina e il Singapore Changi Airport, nella categoria degli scali con oltre 40 milioni di passeggeri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *