Aeroporto di Oslo

Aeroporto di Oslo

L’aeroporto internazionale di Oslo-Gardermoen è il principale scalo della capitale norvegese, situato a poco meno di 50 Km da Oslo. Si tratta di un’aerostazione moderna arredata in stile contemporaneo, dotata di due terminal e di servizi all’avanguardia, che la rendono uno degli scali più efficienti in Europa in grado di vantare ben l’87% di puntualità nei voli in arrivo e in partenza.

L’aeroporto di Oslo-Gardermoen è collegato con l’Italia con voli giornalieri provenienti da città come Roma, Venezia, Pisa e Milano. Le compagnie di stanza presso lo scalo norvegese sono la Norwegian Airlines e la Scandinavian Airlines, ma l’aeroporto è frequentato da tutte le più importanti compagnie aeree che offrono voli nazionali, europei e intercontinentali verso i principali Paesi del mondo.

L’aeroporto è stato recentemente ristrutturato e oggi vanta una struttura completamente ampliata e a impatto zero, grazie all’utilizzo di materiali ecologici e all’uso di moderni sistemi di efficientamento energetico. All’interno dello scalo è possibile trovare tantissime opere d’arte originali, che offrono ai visitatori uno sguardo a 360 gradi sull’affascinante e misteriosa cultura norvegese.

Aeroporto di Oslo-Gardermoen: arrivi, partenze e destinazioni




L’aeroporto di Oslo-Gardermoen è collegato con le principali città europee e internazionali, con voli quotidiani verso destinazioni come:

  • Londra
  • Reykjavik
  • Stoccolma
  • Amsterdam
  • Bangkok
  • Dubai
  • Helsinki
  • Edimburgo
  • Copenhagen
  • Francoforte
  • Barcelona
  • Praga
  • Los Angeles
  • Parigi
  • Istanbul

Presso lo scalo norvegese di Oslo-Gardermoen sono attive le più importanti compagnie aeree del mondo, tra cui:

  • Norwegian Airlines
  • Scandinavian Airlines
  • American Airlines
  • British Airways
  • Finnair
  • KLM
  • SAS
  • Air France
  • Lufthansa

I collegamenti con l’Italia sono effettuati principalmente dalle compagnie aeree Norwegian Airlines e SAS, che offrono voli verso l’aeroporto di Oslo-Gardermoen dalle città italiane di Roma, Milano, Venezia e Pisa.

Tutti i servizi dell’aeroporto di Oslo-Gardermoen




L’aeroporto internazionale di Oslo-Gardermoen è uno scalo moderno ed estremamente efficiente. All’interno dell’aerostazione è presente la connessione Wi-Fi ad alta velocità, accessibile gratuitamente da tutti i viaggiatori collegandosi alla rete “Airport” e selezionando la modalità “Free”.

Si tratta inoltre di un aeroporto a misura di bambino, con tantissime strutture pensate appositamente per loro. All’interno del terminal infatti si possono trovare diverse zone attrezzate per lo svago e il riposo dei più piccoli, in più sono presenti numerosi negozi specializzati in prodotti per la prima infanzia.

Tutta l’aerostazione è anche incredibilmente sicura grazie al moderno e sofisticato impianto di sicurezza dotato di migliaia di videocamere, che sorvegliano lo scalo e garantiscono l’incolumità dei passeggeri e dei lavoratori dell’aeroporto.

Sono presenti anche delle aeree per i check-in veloci, riservati ai membri di SAS Plus o Business, Norwegian Flex e Premium e agli iscritti dei programmi fedeltà delle principali compagnie aeree. Il servizio è attivo tutti i giorni dalle ore 5 alle 20, presso i check-in dell’area 6.

Dove fare shopping all’aeroporto di Oslo-Gardermoen

I due terminal dell’aeroporto di Oslo-Gardermoen offrono tantissimi negozi per i viaggiatori in partenza e in arrivo dalla capitale norvegese. Per quanto riguarda lo shopping Tax-Free al Gate A6 dei voli domestici è presente il Duty Free Travel Value, aperto dalle 6 alle 22,30, mentre dopo i controlli di sicurezza sulla destra c’è il negozio di libri, guide e DVD Tanum, aperto dalle ore 4,30 alle 22.

Al Gate A4 si trova invece il negozio di borse e accessori da donna Aera Dame, aperto dalle 6 alle 22, al Gate A6 il negozio d’abbigliamento maschile Aera Mann e al Gate A10 lo store di elettronica di consumo Elkjop Travel, aperto dalle ore 6 alle 22,30. Per chi vuole rilassarsi al Gate C2 c’è Cutters, un centro di bellezza che offre anche massaggi per un completo relax prima del volo.

Per quanto riguarda invece i voli internazionali dopo i controlli di sicurezza c’è l’enorme Duty Free dell’aeroporto di Oslo-Gardermoen, aperto tutti i giorni h24, oppure tra i Gate E9 ed E11 il negozio di occhiali da sole Travel Value Fashion, aperto dalle 5 alle 22.

Dopo il secondo Duty Free dell’aerostazione, Heinemann, ci sono i due negozi d’abbigliamento maschile e femminile di Aera Men e Woman, aperti dalle ore 5 alle 22, mentre al Gate D1 c’è Ting, un negozio specializzato in oggettistica tipica norvegese e scandinava. Di fronte al Gate E8 si trova invece il negozio di elettronca Dixon Travel, accanto allo store di gioie Thune Jewelry & Watches.

Dove mangiare all’aeroporto di Oslo-Gardermoen: bar e ristoranti




L’aeroporto di Oslo-Gardermoen offre un’ampia scelta di bar e ristoranti all’interno dell’aerostazione, con una ricca offerta sia di alimenti internazionali che di piatti tipici della cucina norvegese e scandinava. Nel terminal riservato ai voli internazionali al Gate D1 si trova BIT, un luogo dove assaggiare ottimi dolci artigianali e socializzare con gli altri passeggeri in transito, mentre dopo il Duty Free c’è W.B. Samson, un negozio della famosa catena specializzata in dolci artigianali di altissima qualità.

Di fronte al Gate D6 è posizionato Northland, dove ogni giorno vengono preparati deliziosi panini e sandwiches freschi, il tutto condito dallo stile contemporaneo del locale. Lo stesso vale per l’Hunter Bar situato al Gate D9, dove si possono trovare panini, spuntini veloci e piatti tipici della cucina locale. Al Gate E8 invece c’è Fjola, un vero e proprio ristorante self-service di cucina tipica norvegese, aperto dalle ore 5 alle 22.

Per chi ama l’alta cucina e vuole mangiare in un ristorante alla carta l’aeroporto di Oslo-Gardermoen offre due ottimi locali, l’Havsalt situato nelle vicinanze del Gate E8 famoso per le sue ottime zuppe di pesce e l’Haven, un locale rinomato per i suoi eccellenti dolci, le zuppe e le insalate realizzate con ingredienti biologici e organici.

Ovviamente non mancano i bar e i ristoranti delle catene più famose e commerciali, come Starbucks al Gate E8 e Jamie’s Italian, il ristorante italiano del noto cuoco inglese jamie Oliver. In alternativa c’è lo Street Food di Food Truck, aperto dalle 10 alle 20 o quello di Fiskeriet al Gate E9, mentre chi desidera un drink può fermarsi al moderno News Bar al Gate E19, oppure per i più coraggiosi al Norwegian Aquavit Bar al Gate E2.

Dove parcheggiare all’aeroporto di Oslo-Gardermoen

Raggiungere l’aeroporto di Oslo-Gardermoen in macchina non è certo un problema, infatti lo scalo è dotato di diverse aree di sosta tra cui una esclusiva per le auto elettriche. Per tutte le altre auto invece c’è il parcheggio al chiuso P10 per la sosta breve, situato in prossimità dell’entrata dell’aerostazione, il parcheggio P2 per la lunga sosta o i viaggiatori business e i parcheggi P4 e P6, due stazionamenti all’aperto con prezzi convenienti e particolarmente vantaggiosi.

Pre prenotare un posto auto basta andare sul sito ufficiale dell’aeroporto di Oslo-Gardermoen, utilizzando il modulo di prenotazione online, oppure telefonare al numero +47 64 81 19 80 o inviare un’email all’indirizzo di posta elettronica oslo.lufthavn@onepark.no. Indicativamente i prezzi dei parcheggi vanno da 3€ per 20 minuti nella sosta breve, fino ad arrivare a circa 30€ al giorno o 100-120€ a settimana per i parcheggi a lunga sosta.

Come raggiungere l’aeroporto di Oslo-Gardermoen




Il centro di Oslo dista circa 48 Km dall’aeroporto di Oslo-Gardermoen, perciò bisogna mettere in conto almeno 35-40 minuti di viaggio a prescindere dal mezzo scelto. Fortunatamente lo scalo norvegese è ben collegato con la capitale sia dai trasporti pubblici che privati, perciò è facile trovare la soluzione più adatta alle proprie necessità.

In treno

Per arrivare all’aeroporto di Oslo-Gardermoen è possibile utilizzare il treno, che collega direttamente il centro di Oslo con il terminal dell’aerostazione. I treni della Airport Express Train e della NSB, Norwegian State Railways, passano ogni 20 minuti e raggiungono le zone di Drammen, Asker, Sandvika, Lysaker, Skoyen, Nationaltheatret, Oslo C, Lillestrom, Skien, con un costo del biglietto di circa 20€.

In autobus

Altrimenti è possibile prendere uno dei tantissimi autobus che ogni giorno fanno la spola tra l’aeroporto di Oslo-Gardermoen e il centro della capitale norvegese. Anche in questo caso il costo del biglietto si aggira intorno ai 20€, mentre le compagnie attive presso lo scalo sono:

  • Nettbus
  • OSL Ekspressen
  • Airport Express Coach
  • Ruter
  • Nor-Way Bus Airport Coach

In taxi

In alternativa si può prendere un taxi, il cui costo varia in base alla zona che dovete raggiungere. Tuttavia sulla pagina internet delle varie compagnie è possibile fare un preventivo della corsa, per poter scegliere l’impresa che offre il prezzo migliore e più economico. Le compagnie di taxi autorizzate ad operare presso l’aeroporto di Oslo sono:

  • 0-Taxi, +47 08294
  • Asker og Baerum Taxi, +47 06710
  • By Taxi, +47 04580
  • Christiania Taxi, +47 02365
  • Follo Taxi, +47 06485
  • Oslo Taxi, +47 02323
  • Norges Taxi, +47 08000
  • Scandinavian Taxi, +47 02495

Infine è possibile arrivare all’aeroporto di Oslo-Gardermoen in auto, basta prendere dalla capitale l’autostrada E6 e seguire le indicazioni per Riksvei 174 – Gardermoen. Lasciando la vettura in uno degli oltre 2.000 posti auto dello scalo è possibile raggiungere il terminal con una navetta gratuita, la cui frequenza di passaggio è di circa 15 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *