Come raggiungere l’aeroporto di Crotone

Come raggiungere l'aeroporto di Crotone

Tutti in viaggio verso Crotone questa estate! Dopo diversi cambi di gestione e proteste varie, l’aeroporto di Crotone è di nuovo attivo ed i prezzi dei biglietti sono accessibili davvero per tutti. I primi voli in programmazione sono quelli che collegheranno la città calabrese agli aeroporti di Milano Bergamo e a Pisa, a partire da giugno 2018. Il prezzo per tratta partirà dai 34,77 euro: non male, vero? Ma scopriamo come raggiungere l’aeroporto di Crotone Sant’Anna, conosciuto anche col nome di Aeroporto Pitagora, con i mezzi di trasporto o con l’auto.

Le indicazioni che vi forniremo all’interno del seguente articolo-guida si riferiscono alle infrastrutture disponibili per raggiungere l’aeroporto di Crotone, ma i mezzi di trasporto e le tratte stradali indicate saranno utili anche per lasciare l’aeroporto stesso. Ovviamente in questo caso dovrete seguire la direzione opposta.

Come raggiungere l’aeroporto di Crotone in auto




L’aeroporto in questione è accessibile, venendo con l’auto, da qualsiasi direzione. Esso si trova a 15 chilometri dalla città di Crotone; per raggiungerlo partendo dal centro urbano ci vogliono circa 20 minuti di guida. E’ consigliabile utilizzare la SS 106 bis e poi svoltare a destra per prendere la SS 106 Jonica/E 90, sulla quale si troverà anche l’imbocco dell’aeroporto.

La SS 160 Jonica (verso l’isola di Caporizzuto) sarà la strada da percorrere anche se si proviene dalla zona Catanzaro Lido. In questo caso, i chilometri di distanza sono circa 50 e, in fatto di tempo, bisognerà guidare per una cinquantina di minuti.

Se invece si viene da Rossano le distanze sono un po’ più lunghe: bisognerà prendere dapprima la SP 250 per poi immettersi nella SS 106 Jonica, guidando sempre in direzione dell’isola di Capo Rizzuto. In questo caso, il tempo di percorrenza sarà di circa un’ora e mezza e la distanza sarà pari a 110 chilometri.

Se state raggiungendo l’aeroporto di Crotone da San Giovanni in Fiore, dovrete guidare per un’ora. Dopo aver percorso la via Sila/SS108ter in direzione della Strada Statale 107 Silana Crotonese/E846 per quasi 3 chilometri e mezzo, dovrete continuare sulla Strada Statale 107 Silana Crotonese per oltre 67 chilometri. Il vostro punto di riferimento per l’arrivo in aeroporto sarà sempre quello della Strada Statale 106 Jonica/E90 (Isola di capo Rizzuto).

Come raggiungere l’aeroporto di Crotone in treno




Ma disporre di un’auto non è strettamente necessario se vi volete recare all’aeroporto di Crotone partendo dalle zone limitrofe. Se dovete partire per un viaggio e non volete scomodare amici e parenti per farvi accompagnare in macchina fino al terminal, non abbiate paura: potete preservare la vostra indipendenza. Ecco come fare per raggiungere l’aeroporto di Crotone se siete senza auto.

Se dovete arrivare alla zona aeroportuale di Crotone dalle località circostanti, il primo passo da fare è quello di prendere un treno regionale e scendere alla fermata Crotone. Sono disponibili treni che provengono sia da Rossano (5,80 euro, un’ora e dieci minuti di viaggio) che da Catanzaro (4,80 euro, un’ora di viaggio). Per acquistare il biglietto online recatevi sul sito ufficiale della compagnia di trasporti Trenitalia.

Come raggiungere l’aeroporto di Crotone in autobus




Una volta giunti a Crotone, potrete usufruire delle linee extraurbane di pullman dell’azienda locale di trasporti F.lli Romano. Il pullman si fermerà in prossimità della fermata del Terminal Autolinee di Crotone, permettendo ai passeggeri di raggiungere il proprio terminal di riferimento in tutta comodità attraverso il servizio navetta aeroportuale.
Per informarsi su prezzi, orari e tempistiche di percorrenza della linea di autobus locale sopra menzionata basterà visitare il sito internet della stessa azienda di trasporti.

Come raggiungere l’aeroporto di Crotone in taxi

Se non vi va proprio a genio l’idea di raggiungere l’aeroporto in pullman, magari perché potete muovervi soltanto all’ultimo momento e volete evitare di fare tardi, o semplicemente per viaggiare con maggiore comodità, delle soluzioni alternative all’utilizzo di treno e pullman vengono offerte dal servizio taxi presente in zona e dalle agenzie di noleggio auto. Ve ne sono due proprio all’interno dell’aerostazione: Europcar e Avis. Si tratterà di una soluzione più dispendiosa, ma si sa, la comodità si fa pagare.

Cosa fare in aeroporto




Giunti sul luogo, dovrete dirigervi verso il vostro terminal di riferimento (lo trovate indicato sopra il biglietto). Il nostro consiglio è di recarvi in aeroporto con circa un’ora di anticipo rispetto all’orario previsto per l’imbarco, in quanto dopo le operazioni di check-in dovrete effettuare i controlli di sicurezza di routine al metal detector prima di potervi incamminare verso la vostra zona d’imbarco.

In quanto alle partenze e destinazioni, l’unico volo giornaliero al momento prenotabile, diretto a Milano Bergamo, parte dall’aeroporto Sant’Anna di Crotone alle ore 13:45. Il volo di ritorno è previsto invece per le ore 11:35, da Milano Bergamo, appunto. I biglietti sono già acquistabili dal sito ufficiale della compagnia aerea Ryanair, anche se i voli saranno attivi a partire dal primo giugno. Il prezzo base per un viaggio di andata e ritorno, se acquistate il biglietto adesso, è di circa 70 euro (giorni feriali).

In merito agli orari relativi alla tratta Crotone-Pisa al momento non sono ancora disponibili informazioni precise. Di certo nelle prossime settimane potrete leggere degli aggiornamenti in merito alla questione sul sito ufficiale dell’aeroporto Sant’Anna di Crotone.

Se nell’ansia di arrivare in tempo vi siete anticipati troppo, vi consigliamo di fare un giro tra i negozi presenti nella struttura: l’aeroporto non è molto grande, ma è grazioso e ben organizzato. Se poi volete mangiare un boccone al volo, prima di partire, recatevi all’Osteria San Pietro, interna all’aeroporto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *