Copertura perdita volo Vueling

Copertura perdita volo Vueling

La copertura perdita volo Vueling è una polizza in più rispetto alle polizze viaggio ed è offerta direttamente dalla compagnia aerea e dalla AmTrust Insurance con sede a Lussemburgo. Come si applica, come si usa e come si richiede la copertura perdita volo Vueling?

Come sottoscriverla e come funziona




La copertura perdita volo Vueling si può richiedere solo se si sceglie un volo di questa compagnia aerea. Quando si prenota il biglietto online, si può aggiungere anche questo servizio e pagarlo insieme al costo del biglietto. In alternativa, dal proprio profilo, si troverà la voce “La tua prenotazione”. Qui, si deve cercare la prenotazione fatta, modificarla aggiungendo la copertura assicurativa e pagare solo la copertura (perché il biglietto è già stato pagato con la prenotazione).

La copertura perdita volo Vueling si presenta come uno strumento molto semplice. Se si perde l’aereo, entro 4 ore dalla partenza del volo perso si può chiedere direttamente al centro informazioni Vueling in aeroporto un altro biglietto per prendere un altro volo (sempre Vueling) che porti alla destinazione scelta al momento della prenotazione. Per questa copertura, non servono altri documenti, reclami, ecc.




Se si fa reclamo, infatti, si rischia di perdere la possibilità di cambiare il biglietto. Se non ci sono voli sostitutivi, il viaggio viene rimborsato del tutto. Se il ritardo del viaggiatore supera le 4 ore, non si potrà chiedere né il biglietto, né il rimborso, perché si annullerà la polizza. Se si sono prenotati più biglietti in uno stesso ordine online, la polizza è valida per tutti i biglietti presi se è stata attivata al momento della prenotazione o subito dopo dal profilo.

Purtroppo, la copertura non si applica ai voli di collegamento. In ogni caso, quando si ottiene il passaggio dall’aereo perso al nuovo biglietto, questo nuovo posto a sedere su un nuovo aereo garantirà tutti i servizi prenotati con il biglietto precedente (per esempio, se si era scelto un posto per neonati, o per bagagli particolari da proteggere). Se l’ufficio di Vueling è chiuso, nei documenti della polizza si trova un numero da chiamare per le emergenze. Il numero è sempre attivo, 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Se al momento della prenotazione, oppure da parte di Vueling, la tratta viene cambiata, la polizza resta valida.

Il rimborso è solo del biglietto aereo. Quindi, la polizza non copre l’eventuale soggiorno in albergo dovuto alla perdita del volo, oppure altri imprevisti collegati. Di conseguenza, questa copertura assicurativa non è sufficiente per avere un viaggio sicuro, ma può essere comoda in alcuni casi.

Come scatta la copertura perdita volo Vueling

La copertura perdita volo Vueling scatta quando si perde il volo e ci si ritrova nelle 4 ore successive alla partenza delle aereo. Queste ore sono il limite di copertura della polizza assicurativa. Per farla scattare, dopo aver perso il volo, si deve andare allo sportello Vueling, mostrare il biglietto e chiedere quello sostitutivo, oppure il rimborso solo se il biglietto sostitutivo non c’è. Se si rifiuta il biglietto sostitutivo, la polizza non ha più effetto e non si può chiedere il rimborso.




Per questo, la copertura perdita volo Vueling si presenta estremamente limitata. In compenso, se si è già scelta questa compagnia aerea e si vuole pagare direttamente con la carta di credito (per questa polizza, i metodi di pagamento accettati sono: American Express, Visa, Visa Electron, Visa Vueling, MasterCard, Diners, Ideal, UATP e PayPal), può essere utile avere una polizza da un’altra parte che tutela il viaggio (per esempio, una polizza medico-bagaglio) e la polizza Vueling da usare solo in caso di ritardo del viaggiatore come modo per risparmiare sulla polizza fatta a parte con una compagnia di assicurazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *