Aeroporto di Perugia San Francesco di Assisi

Aeroporto di Perugia

Il suo nome completo è Aeroporto Internazionale dell’Umbria – Perugia San Francesco di Assisi. Molto lungo e molto pomposo, per descrivere uno scalo tutto sommato piccolo ma utilissimo e importante per il traffico aereo di questa zona centrale d’Italia. Il “campo di aviazione sud numero 31” di Perugia venne inaugurato nell’anno 1938 e doveva servire come molti altri piccoli scali dell’epoca per la difesa del territorio e per l’addestramento delle truppe. Rimase attivo fino al giorno dell’Armistizio, quindi venne abbandonato. Dopo la guerra fu trasformato in una aerostazione civile.

Nella seconda metà del XX secolo, l’aeroporto è cresciuto ma senza aumentare più di tanto il proprio traffico passeggeri (circa 250.000 annui). D’altra parte, nella stessa regione, l’aeroporto di Foligno gestiva già bene da solo buona parte dei voli destinati all’Italia centro-orientale. Il S. Francesco di Assisi ha fatto da complemento e nell’insieme i due scali umbri lavorano come uno solo, in modo molto efficiente.  Il codice Iata del S. Francesco di Assisi è PEG. La pista che serve l’aeroporto è lunga 2.300 metri.

Atterrando a Perugia, la vostra meta è sicuramente l’Umbria. Questa piccola regione che sta nel cuore dell’Italia è bella tutta, perché conserva intatti i tesori antichi e quelli naturalistici, come se il mondo si fosse fermato al 1500. Da ammirare, in Umbria, i suoi splendidi parchi naturali (Monte Cucco, Monte Subasio, Lago Trasimeno, Parco del Tevere, Parco del Nera, Colfiorito… ) e i borghi e le città medievali che hanno fermato il tempo: Perugia, Terni, Gubbio, Assisi, Foligno.

Le compagnie aeree

Essendo destinata prevalentemente ai voli di linea, l’aerostazione di Perugia è progettata per l’atterraggio di diversi tipi di aerei per diverse compagnie: Alitalia, Lufthansa e Blu Express volano qui molto di frequente, così come Ryanair, Transavia e Albawings.

Parcheggi all’aeroporto di Perugia

I parcheggi ufficiali dell’aeroporto di Perugia sono due, situati proprio di fronte al terminal, ciascuno con 400 posti tutti all’aperto. In ogni parcheggio, i primi 8 posti auto sono riservati ai disabili. partono navette dirette per l’aeroporto che vi consentiranno di lasciare l’auto gratuitamente (ma senza custodia). Il parcheggio si paga solo dopo i primi 10 minuti di sosta: 1,50 Euro per ogni ora del primo giorno; 11 Euro per la sosta di un giorno intero e anche per il secondo giorno. Dal terzo giorno in poi la tariffa scala di qualche euro ogni 24 ore. In queste aree si può parcheggiare dalle 6 del mattino alle 23.

Non abbiamo notizie di parcheggi gestiti da privati nelle vicinanze dello scalo, anche perché per il traffico giornaliero dell’aeroporto permette un ampio utilizzo dei parcheggi ufficiali dell’aeroporto. In ogni caso, il paese di Sant’Egidio, a 2 km di distanza,  e la stessa Perugia (a 12 km di distanza) forniscono numerosi parcheggi gratuiti con navetta che consentono, a chi voglia, di lasciare l’auto in luoghi alternativi, sebbene più distanti dal terminal.

Autonoleggi e servizi

Rinnovato totalmente nel 2011, con la mano sapiente dell’architetto Gae Aulenti, oggi l’aeroporto di Perugia  si presenta con un unico terminal, molto esteso e suddiviso in modo funzionale per coprire tutte le esigenze dei passeggeri. I servizi sono equamente sparsi per la struttura: la sala conferenze e la prima zona ristorazione si trovano al centro dell’edificio, a separare idealmente l’area Partenze e l’area Arrivi. Le sale d’attesa sono in ognuna delle due aree. Sono presenti dispositivi e facilitazioni per passeggeri portatori di handicap.

Una vasta area dedicata allo shopping si trova nella parte nuova del terminal, insieme alla seconda area ristorazione e alla sala d’attesa VIP. Presenti i servizi bancari, presidi medici e di sicurezza, il servizio wi-fi. Gli autonoleggio sono nella sezione tra il check-in e la zona Arrivi e forniscono mezzi di ogni tipo basandosi sulla competenza di Hertz, Sicily by Car, Avis, Budget, Europacar. Le tariffe e le prenotazioni possono essere viste online sul sito dell’aeroporto airport.umbria.it .

Hotel e B&B nei pressi dell’aeroporto

L’aeroporto di Perugia si trova in periferia, nella bellissima campagna umbra a pochi chilometri dal paesino di Sant’Egidio. Quando ci si guarda intorno ci si aspetta di trovare fattorie e cascine e in effetti le due strutture di accoglienza più vicine all’aeroporto S.Francesco di Assisi sono la Locanda Paradiso e l’agriturismo Il Podere di Petrignano, situate a meno di 1 km dal terminal.

Vicinissimo anche l’hotel Parco dei Cavalieri, un quattro stelle con piscina situato a meno di 2 km dal terminal. Altre strutture che circondano letteralmente l’aeroporto sono: B&B Corte Viva, Residence Dell’Angolo, Residence Rufino, Casali Ghisleria e due alberghi: Lo Spedalicchio e Il Cammino di San Francesco.

Trasporti da e per l’aeroporto

Per arrivare all’aeroporto: per raggiungere il S.Francesco di Assisi dalle regioni del nord, seguire l’autostrada A14 Adriatica uscendo prima a Cesena e poi sulla statale 3Bis verso Assisi e Foligno, immettendosi nella via per l’aeroporto dall’uscita Ospedalicchio. Se arrivate dal sud, sempre tramite la A14 uscite a Civitanova Marche seguendo le indicazioni per Foligno e Assisi (statale 3Bis) con uscita Ospedalicchio. Venendo dalla autostrada A1, invece, si esce a Valdichiana Perugia (da nord) oppure a Orte (da sud) seguendo le indicazioni per Assisi e Foligno. Dalle tre città principali dell’Umbria – Perugia, Foligno, Terni – i collegamenti con gli autobus regionali Bus Italia per l’aeroporto sono garantiti. Anche da Assisi potete raggiungere lo scalo con gli autobus regionali

Dall’aeroporto alla città: dall’aeroporto partono ogni mezz’ora le navette della linea ACAP-SULGA che collegano direttamente il terminal con il centro di Perugia, e precisamente con la stazione ferroviaria. I biglietti si fanno su prenotazione (telefono 800/099661 oppure 0755/009641) e costano tra le 5 e le 14 Euro, a seconda se singolo, andata e ritorno o ridotto. Gli autobus regionali collegano lo scalo con altre città umbre, e i biglietti si possono fare sia presso le biglietterie dell’aeroporto che sul mezzo. Presenti naturalmente i taxi: Radiotaxi Perugia, Radiotaxi Assisi e Taxi Bastia Umbra sono le compagnie autorizzate che servono l’aeroporto 24 ore su 24. I prezzi variano da 7 Euro a persona (taxi condiviso) fino a oltre 30 Euro per i singoli, anche in base alla destinazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *