Aeroporto di Cagliari Elmas

Aeroporto di Cagliari

L’aeroporto di Cagliari, anche noto con il nome di “Elmas”, è situato 6 km a nord-ovest della città stessa. Il primo nucleo dell’aeroporto è nato nel 1937, proprio accanto alle infrastrutture militari, al quale hanno fatto poi seguito la seconda e la terza aerostazione. Ad oggi, l’aeroporto di Cagliari è disposto su tre livelli:

  • Piano terra destinato agli arrivi nazionali ed internazionali
  • Secondo livello dedicato alle partenze
  • Terzo livello che ospita per di più servizi di ristorazione ed uffici di gestione aeroportuale.

Servizi dell’aeroporto di Cagliari

Ma vediamo assieme i servizi offerti da ciascuno dei tre piani di cui è composta la nuova aerostazione dell’aeroporto di Cagliari-Elmas.

Primo livello

Al primo livello, appena giunti alla zona “ritiro bagagli”, sono presenti:

  • Guardia di Finanza e Dogana
  • Lost & found
  • Infopoint
  • Bancomat

Bar e ristoranti

Per quanto riguarda i servizi di ristorazione, sono presenti sia uno snack bar Chef Express, per uno spuntino veloce e sfizioso, ma anche un supermercato CRAI, per tutti quelli che preferiscono la spesa fai da te.

Area arrivi

Al terminal arrivi, tuttavia, non mancano anche i negozi in cui concedersi un po’ di shopping in attesa dell’arrivo di amici, fidanzati/e e parenti, dai quali poter acquistare non solo prodotti tipici sardi ma anche capi di abbigliamento ed accessori.

Servizi di noleggio auto

In una palazzina dedicata, appena a qualche metro di distanza dal terminal arrivi, sono presenti i servizi di autonoleggio, raggiungibili in pochi minuti a piedi.
Tra questi:

Area partenze

Secondo livello

Spostandoci verso la zona partenze, al secondo livello, ci troviamo di fronte:

  • 42 banchi check-in
  • Le biglietterie delle compagnie aeree
  • I controlli di sicurezza
  • Servizi avvolgimento bagagli
  • Cappella per preghiera
  • Sala definita “Amica” per passeggeri con mobilità ridotta

In termini di svago, qui la scelta è ancora più vasta, ricca non solo di servizi di ristorazione ma anche di negozi, librerie e persino una farmacia.

Nello specifico, sono disponibili un rivenditore Mondadori e lo store ufficiale della squadra di calcio del Cagliari, ma anche negozi di occhiali ed artigianato tipico sardo. E per tutti quelli che vogliono concedersi un minimo di relax prima della partenza, al secondo livello potrete trovare anche un servizio di poltrone massaggianti a pagamento.

Terzo livello

Il terzo livello, infine, ospita il ristorante self-service ed una serie di uffici, quali l’Ufficio Oggetti Smarriti e l’Ufficio Tesseramento, ma anche l’Area Convegni ed il Business Centre.

Orari di apertura

La maggior parte dei servizi offerti dall’aeroporto di Cagliari rispetta i canonici orari 06:00-21:00, con qualche eccezione per i servizi di ristorazione che posticipano la loro chiusura sino alle 22:30, talvolta alle 23:00. Nonostante questo, l’aerostazione stessa è aperta 24 ore su 24, concedendo la possibilità a coloro che hanno voli al mattino presto, di pernottare al suo interno.

Come raggiungere l’aeroporto di Cagliari

Abbiamo visto come raggiungere l’aeroporto di Cagliari e quali sono i mezzi di trasporto a disposizione. Uno di questi è, senza dubbio, il treno che arriva direttamente in aeroporto grazie alla presenza di una stazione ferroviaria.

La stazione ferroviaria Elmas Aeroporto

Allo stesso modo, è possibile giungere anche alla stazione ferroviaria Elmas Aeroporto, da cui partono frequenti treni della compagnia Trenitalia, per le maggiori località sarde e servizi di collegamento per il centro città.

I biglietti sono comodamente acquistabili alle macchine elettroniche presenti nella hall centrale del piano terra e le tariffe per il centro città sono di 1,30 euro per biglietti di sola andata.

Per quanto concerne i trasporti, l’aeroporto di Cagliari-Elmas è molto ben collegato con il centro città, con un servizio di bus molto frequenti, presenti ogni 15 o 30 minuti, a seconda della fascia oraria.

La compagnia deputata all’organizzazione dei collegamenti con l’aeroporto è la ARST, attraverso la quale sarà possibile conoscere, con precisione, orari, costi e tratte percorse. Tuttavia, prima di organizzare il vostro viaggio, è bene sapere che l’ultimo autobus disponibile dal centro città verso l’aerostazione è alle 22.30, mentre quello che effettua il percorso contrario, è alle 23.30.

Taxi

Se preferite mezzi di trasporto alternativi, come già accennato sopra, al primo livello è disponibile non solo un servizio di autonoleggio, ma anche diverse compagnie di taxi, disponibili a portarvi ovunque desideriate a qualsiasi ora del giorno e della notte.

Parcheggi in aeroporto

Se invece deciderete di muovervi in modo autonomo verso l’aeroporto, con il vostro personale mezzo di trasporto, potrete decidere di lasciare la vostra auto al parcheggio esterno o anche al parcheggio multipiano coperto.

I prezzi variano a seconda del tempo di sosta, per quello esterno sono più elevati, partendo da un minimo di un euro (1 ora) sino ad un massimo di 18 (24 ore). Per il parcheggio coperto i prezzi sono decisamente più contenuti, arrivando sino ad un massimo di 9 euro per una sosta di 24 ore. Tuttavia, maggiore sarà il tempo di sosta, in termini di giorni e/o settimane, più elevato sarà lo sconto applicato alla tariffa finale.

Le compagnie aeree in aeroporto

Per concludere, è bene notare che da qualche tempo, in particolare a partire dal 2005, l’aeroporto di Cagliari ha aperto i suoi orizzonti anche alle tratte organizzate dalle compagnie low cost.

Ad oggi, non solo potrete usufruire di voli erogati da Easyjet e Ryanair, ma anche da Tuifly ed AirBerlin, avendo l’opportunità di scegliere tra un’ampia rosa di destinazione: come Londra, Berlino, Stoccarda e Monaco, solo per citarne alcune.


Approfondimenti utili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *