Aeroporto Juan Santamaria Costarica

Aeroporto Juan Santamaria

Il Costarica è uno stato molto piccolo ma molto ben organizzato. Una piccola Svizzera dell’America Centrale che vive di un benessere autoprodotto e di affari internazionali mirati. Dal 1948 ha abolito l’esercito ed è forse l’unico Paese che utilizza come difesa personale semplicemente la buona volontà dei propri cittadini. Ma finora non ci sono state occasioni di farlo, perché una nazione pacifica non ha nemici. E questo ne favorisce anche l’economia.

In questa situazione paradisiaca si capisce bene che l’aeroporto internazionale diventa un motore pulsante di ottimi affari con tutto il mondo, e il Juan Santamaria della capitale, San José, di fatto lo è. Venne progettato nel 1950 per sostituire l’unico aeroporto – allora militare – di cui si serviva il Paese. Oggi al posto del vecchio scalo sorge un grande parco pubblico mentre, a 20 km dal centro, è nato l’aeroporto nuovo dedicato all’eroe nazionale Juan Santamaria. Fu inaugurato nel 1958 e oggi è il Terzo Miglior Aeroporto dell’America Latina.

Come funziona l’aeroporto di Juan Santamaria

Per dare il miglior servizio possibile ai circa 7 milioni di viaggiatori che qui passano ogni anno, negli anni Sessanta del secolo scorso è stata costruita un’autostrada diretta che collega il Juan Santamaria al centro di San José in circa mezz’ora. Possiede un solo terminal, ma strutturato in modo da tener ben  separate le aree arrivi e partenze. La unica pista è lunga 3 km.

Il Juan Santamaria è un aeroporto piccolo ma intensamente trafficato. Fino al 2000 è stato “lo scalo più trafficato dell’America Latina” sebbene oggi abbia ceduto il titolo a Panama. Tuttavia mantiene un elevato movimento sia di persone che di merci, nella sezione dedicata ai cargo, specialmente per quanto riguarda i passeggeri latinoamericani e nordamericani. Ancora pochi invece gli europei e gli asiatici. L’aeroporto è hub per Avianca e per Volaris Costarica.

Le compagnie aeree che usano più di tutte questo aeroporto – oltre a quelle che qui hanno sede legale – sono principalmente le americane:  Aerolinas Argentinas, LATAM, Copa, AeroMexico, AeroSucre, Delta, United e American Airlines. Tra le intercontinentali troviamo Air France, KLM, Iberia, Lufthansa, British Airways. In collegamenti con l’Italia prevedono sempre scalo e partono prevalentemente da Roma Fiumicino (con Lufthansa, Air France) e da Malpensa (Lufthansa e Iberia).

Il codice di questo aeroporto è SJO.

Servizi offerti dall’aeroporto di Juan Santamaria

Provvisto di ben tre collegamenti wi-fi, di cui almeno due gratuiti, l’aeroporto Juan Santamaria è un fiore all’occhiello per il Costarica relativamente all’assistenza ai passeggeri. Gli autonoleggio sono tra i migliori e meglio organizzati, sono presenti i migliori negozi di abbigliamento, tecnologia, oggettistica e i migliori ristoranti, hamburgerie e caffé-bar.

Sportelli bancari, cambiavalute, servizi di telefonia e informazioni turistiche, presidio medico e di polizia, assistenza per i disabili sono gestiti con la massima attenzione e disponibili per ogni esigenza. Potrete anche usufruire di un rilassante servizio Spa e di sale private, per affari oppure VIP. In caso di problemi, il sito ufficiale dello scalo fornisce le informazioni dettagliate che state cercando (https://sjoairport.com/en/ ).

Gli alberghi per la sosta più vicini all’aeroporto sono il Tucan, Holiday Inn, Hotel Mango e lo Hampton Inn Suites. Un po’ più distanti troverete Hotel Las Palmas e il Millenium.

Collegamenti da e per l’aeroporto

I taxi sono il mezzo più rapido e sicuro per arrivare in centro. Le compagnie autorizzate sono quattro: Coopetranstura, Gorila Taxi, Taxi Cab e Taxi Unidos. Data l’efficienza della autostrada diretta, anche gli autobus urbani che fanno servizio qui sono comodi per andare in centro, ma dovrete accettarne tutte le fermate intermedie.

Non lontano dal terminal sorge anche una stazione della linea di treni urbani che collega San José col quartiere di Alajuela dove sorge l’aeroporto. Per raggiungere questa linea ferroviaria però dovrete farvi accompagnare alla stazione più vicina. Non è facilmente accessibile con i bagagli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *