Aeroporto di Rimini Federico Fellini

Aeroporto di Rimini

Rimini possiede un aeroporto dal 1916. Lo scalo nacque come base militare adibita alla difesa dagli attacchi provenienti dal mare e come tale ha servito ben due guerre mondiali. In seguito ha sviluppato sia la propria parte commerciale che quella civile. Inizialmente fu dedicata al militare Giannetto Vassura, in seguito assunse il nome del famoso regista riminese Federico Fellini. In molti, però, conoscono l’aeroporto col nome di Miramare, dalla frazione sul cui territorio lo scalo si è sviluppato dagli anni Sessanta in poi.

Negli anni Settanta era considerato il quarto aeroporto italiano per traffico annuale, primato che perde nel corso del ventennio successivo. L’importanza di questo aeroporto per scopi turistici, tuttavia, rimane invariata. Oggi gestisce poco più di 300.000 passeggeri l’anno, quasi tutti concentrati nel periodo estivo. Usufruisce di una pista molto lunga – 3.340 metri – che consente la manovra di aerei grandi. Il codice Iata del Federico Fellini è RMI.

Se siete atterrati a Rimini volete la vostra vacanza tra sole e mare. Ma è anche possibile che siate arrivati appositamente qui per poter godere delle bellezze della costa adriatica e delle sue città, ricchissime di storia medievale. Come Ravenna, ad esempio: le basiliche di San Vitale, di Sant’Apollinare, i mosaici bizantini, i mausolei di Teodorico e Galla Placidia. O forse siete qui per andare a visitare la bella San Marino, la repubblica perfetta, con i suoi palazzi medievali in cima a Monte Titano. Non è lontana nemmeno Pesaro, con i suoi palazzi e castelli di un passato nobile.

Le compagnie aeree

Le compagnie aeree che transitano al Fellini di Rimini sono per lo più low cost e charter. Sono i voli del turismo, dei fine settimana organizzati all’ultimo istante per andare a rilassarsi ai lidi. Volano qui spesso Ryanair, Smartavia, Red Wings, SkyUp, Pobeda ma anche compagnie di bandiera come Lufthansa, Finnair, Ural Airlines.

Parcheggi all’aeroporto di Rimini

L’aeroporto possiede e gestisce un parcheggio interno alla propria struttura e quindi a due passi dal terminal, comodissimo per chi non vuole fare troppa strada con i bagagli. Comprende 156 posti auto, di cui 6 dedicati a persone portatrici di handicap.

Si può pagare in contanti o con le carte, tenendo presente che fino a 10 minuti di sosta è gratis, dopo di che si paga: 3,50 Euro per un’ora, 7 Euro per due ore, 18 Euro per un giorno intero. Dal secondo al quarto giorno di permanenza si pagano 15 Euro al giorno, dopo il quinto giorno sono 9 Euro al giorno.

Altri parcheggi, gestiti da privati ma vicinissimi all’aeroporto, sono il Rosas Car (da 5 Euro al giorno) che non richiede prenotazione, e il Travel Car. Diverse le aree di sosta gratuite sebbene non vicinissime allo scalo: Parcheggio Rimini, Parcheggio Viale Stoccolma, Parcheggio Miramare. Da molti parcheggi pubblici del centro di Rimini partono navette dirette per l’aeroporto che vi consentiranno di lasciare l’auto gratuitamente (ma senza custodia).

Autonoleggi e servizi

Il terminal civile dell’aeroporto di Rimini è un edificio unico suddiviso in un piano terra e un primo piano. I servizi per il passeggero sono distribuiti su entrambe le aree in modo equilibrato e si può usufruire di bar, ristoranti, piccoli negozi, servizio bancario, informazioni e biglietteria, presidi di sicurezza e di primo soccorso, wi-fi gratuito, area fumatori riservata, area nursery per mamme con neonati.

Piena assistenza ai passeggeri con problemi di disabilità. Le rampe, le sedie a rotelle, i volontari per il trasporto sono tutti garantiti dal Federico Fellini. Al piano terra sono situati, tra gli altri, anche i servizi di autonoleggio. Sono presenti le marche Sicily by Car, Car Rental, T Rent. Il consiglio è di prenotare per tempo il mezzo e il costo che vi serve, per farlo potete consultare i contatti sulla pagina del sito ufficiale dell’aeroporto (http://riminiairport.com/autonoleggi/ )

Hotel e B&B nei pressi dell’aeroporto

In caso di brevi viaggi toccata e fuga, di congressi, trasferte di lavoro o anche per le vostre vacanze, esiste un’ampia possibilità di scelta per il vostro alloggio. Siete a Rimini, la città turistica per eccellenza, ma se non vi va di percorrere gli 8 km che separano lo scalo dal centro e intendete restare a dormire nei paraggi potrete prenotare, ad esempio, presso Hotel Villa Lorena, B&B Villa Montreux, Hotel Marzia, Residence Noha Suite. Se cercate invece degli alberghi un po’ più stellati e di miglior qualità, basta prendere la navetta e dirigervi in centro per ampliare la scelta su decine di possibilità diverse.

Trasporti da e per l’aeroporto

Per arrivare all’aeroporto di Rimini:  in macchina, arrivando da Bologna si segue la A14 uscita Rimini Sud oppure Riccione per proseguire sulla SS16 Adriatica. L’aeroporto si trova in Via Flaminia. Dal nord si arriva anche tramite la E45 mentre da San Marino con la Statale 72. In treno, si scende alla stazione ferroviaria Rimini e poi dal piazzale della stazione si prende la navetta per l’aeroporto.

Dall’aeroporto alla città: l’aeroporto è collegato con Rimini centro da diverse corse di autobus della Linea 9 urbana, che va e viene dalla stazione allo scalo ogni quarto d’ora. Gli orari sono dalle 5:30 alle 23:15, nei festivi partenze dalle 6:30. Dall’aeroporto partono anche i bus regionali per altre destinazioni dell’Emilia-Romagna. Il servizio taxi ufficiale per l’aeroporto Fellini di Rimini è gestito da Taxi Rimini (0541/50020 ) e Taxi Riccione (0541/600553).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *